Voi siete qua: la discarica

Discarica sul Prau Grande?

La nostra associazione nacque nel 2003 da un gruppo di cittadini contrari all'ipotesi di una discarica sul Prau Grande, alle spalle di Pompeiana, in una zona al confine tra i territori dei comuni di Pompeiana, Castellaro e Pietrabruna.
Piano provinciale
Il piano provinciale per la gestione dei rifiuti aveva individuato 12 aree dove venivano ipotizzati impianti per la gestione dei rifiuti.
Una di queste scelte ricadeva appunto su una zona denominata Prau Grande, in parte sovrapposto al SIC IT1315922 Pompeiana.
2 mappa provincia im Le osservazioni del Comitato Tecnico Regionale per il Territorio, Sezione per la Valutazione di Impatto Ambientale (Parere 54/134 del 1.04.03) evidenziano che le considerazioni di ordine naturalistico rispetto ai siti sono di grande importanza, ma di Pompeiana non fanno alcun cenno.

La CAROVANA DELLE ALPI 2003 assegnò la Bandiere Nera dell'ambiente "alla Provincia di Imperia, per la discarica nel sito comunitario di Prau Grande: Il progetto della Provincia di Imperia prevede di localizzare nell'immediata adiacenza di un sito di interesse comunitario, in località Prau Grande, comune di Pompeiana, una discarica di ceneri, nonostante l'opposizione di comuni e associazioni."

3 mappa prov. im Oggi, nonostante il molto discutere e le numerose nuove ipotesi per la gestione provinciale dei rifiuti, la localizzazione del Prau Grande come una possibile discarica non viene ancora scartata. Per esempio, dal verbale di deliberazione del consiglio comunale di Pompeiana, numero 32, riferendosi alla seduta del 19 dicembre 2007, si leggono le testuali parole: facendosi interprete della preoccupazione espressa dai consiglieri, e coerentemente con l'impegno assunto da tempo, fermamente contrario all'utilizzo della zona di "Prau Grande" come sito per o smaltimento dei rifiuti, [il sig. Sindaco di Pompeiana] ha incontrato il Presidente della Provincia e l'assessore provinciale all'Ambiente Avvocato Bellotti chiedendo di stralciare in maniera definitiva il sito di "Prau Grande". L'assessore provinciale ha risposto che , purtroppo, non è possibile ottenere, in questo frangente, la cancellazione del sito dal piano provinciale dei rifiuti in quanto ogni tentativo di modifica del piano porterebbe alla richiesta di revisione del piano stesso.

La seduta del consiglio provinciale del 29 luglio 2011 ha visto anche una votazione su questo tema. Leggendo il blog del consigliere Alessandro Lanteri apprendiamo che il suo partito ha votato in maniera compatta contri il "Piano", dal momento che permangono al suo interno alcune ipotesi di località poco consone "tra cui il Vallone dei Morti di Badalucco e Prau Grande di Pompeiana".

Pertanto, sebbene la "questione rifiuti" in Provincia di Imperia pare per il momento escludere, nell'immediato, una discarica sul Prau Grande, dal momento che non è ancora stato definito nulla di certo, l'associazione Praugrande considera ancora aperta la vicenda e degna della massima attenzione.